Nella rivincita passano i Broncos .

RECAP 100119 Game 29 Hafro Cortina 2 - Wipptal Broncos 3

Hafro Cortina Hockey 2 – Wipptal Broncos Weihenstephan 3
“Si rigioca la stessa partita di sabato scorso nella stessa pista dell’Olimpico. La squadra di casa è senza Andrea Moser. Nel Vipiteno ritorna Kyle Just mentre è sempre ammalato Dominik Bernard. Inizio di partita subito molto intenso: le due squadre giocano all’attacco e c’è tanto lavoro per i rispettivi portieri. Dopo quattro minuti il top scorer del Cortina, Riccardo Lacedelli, apre le marcature. Il Vipiteno rimane sempre in partita e pareggia con Tommy Kruselburger che devia in porta (davanti allo slot) un passaggio di Daniel Maffia. Poi il ritmo cala di molto e le rispettive squadre non creano molto. Nel secondo periodo il Vipiteno gioca una bella azione con Luca Felicetti che serve Matthias Mantinger: il Vipiteno passa in vantaggio per la prima volta nella partita. Poi, dopo una rissa tra Bruneteau ed Erlacher, i Broncos avanzano nel risultato in powerplay grazie al preciso tiro di Jure Sotlar all’incrocio. Al 32’ Luca Burzacca entra in porta al posto di Marco De Filippo. Il tempo si chiude con gli ospiti che sono in vantaggio per 3:1. Nel terzo tempo il Cortina accorcia le distanze con un’azione personale di Marco Sanna che realizza dopo 95 secondi. La partita è riaperta nel punteggio ma poi la squadra di casa non è incisiva dalle parti di Vallini. I minuti passano ed il Vipiteno conserva tenacemente il goal di vantaggio e lo difende fino alla sirena finale. Il Vipiteno si prede la rivincita con lo stesso punteggio (3:2) di sabato anche se il Cortina aveva vinto ai rigori. Con questo successo il Vipiteno (8°) stacca di quattro punti proprio gli avversari di questa sera.”

Goals COR: 1:0 Riccardo Lacedelli (04:30/Ayotte); 2:3 Marco Sanna (41:35/De Zanna-Vallazza);
Goals WSV: 1:1 Tommy Kruselberger (11:22/Maffia-L.Felicetti); 1:2 Matthias Mantinger (25:28/Felicetti-Kofler); 1:3 Jure Sotlar (31:41/Borgatello-McNally);

www.alps.hockey.it