Luca Barnabò rimane in biancoceleste

La Sportivi Ghiaccio Cortina annuncia il rinnovo del contratto di un’ altra pedina importante nello scacchiere biancoceleste: si tratta dell’attaccanteLuca Barnabò. Nato il 24 febbraio 1996 a Pieve di Cadore, e’ un giocatore dotato di grande tecnica e velocità che ha diviso la sua carriera tra Italia e Svizzera. Nelle stagioni 2009-10 e 2010-11 gioca nelle giovanili della Sportivi Ghiaccio per, poi, emigrare in Svizzera nel 2011 dove, con i colori di Lugano Junior e Ambrì Junior mette a referto 88 punti. Nella stagione 2016-17 gli viene presentata la possibilità di giocare in una formazione senior come i Ticino Rockets, ma un infortunio lo tiene lontano dal ghiaccio per molto tempo. L’anno successivo, dunque, il ritorno a Cortina. Nelle ultime due stagioni in AHL il suo score personale vede un totale di 26 punti (15 goal e 11 assist), con una notevole crescita a livello di punti ed esperienza nel corso dell’ultimo Campionato.

Sono contento che Luca sia rimasto a Cortina” dice il capo-allenatore Giorgio De Bettin. “E’ un ragazzo con un ottimo potenziale e secondo me durante questa stagione potrà esprimere ancora di più il suo valore tecnico e sfruttare le sue doti offensive. E’ un giocatore che deve lavorare duro sulla parte difensiva, ma in questo sarà facilitato dalla sua determinazione e dalla sua ambizione. Per il futuro credo che per noi sarà un giocatore determinante e punto su di lui quest’anno per un’ottima stagione.”