Insaziabile Cortina:firmato poche ora fa il contratto con Matt Siddal

Levasseur, Hay, Dingle, Siddall. Si prepari lo speaker dell’Olimpico, perché la formazione dell’Hafro Cortina, che scenderà sul ghiaccio dell’Olimpico da settembre, sta prendendo sempre più forma. Sono al massimo sei gli stranieri che le società, con le nuove regole federali, potranno tesserare nella propria squadra, e il Cortina ha quasi riempito tutte le sue caselle: il contratto con l’ala destra Matt Siddall è stato infatti firmato nelle scorse ore e adesso anche questo ventottenne canadese dovrà fare valigie e borsone per sbarcare quanto prima sotto le Tofane.

«Diamo il benvenuto a Matt», ha detto il presidente della Sportivi Ghiaccio Cortina Sandro Moser. «Con lui continuiamo nel nostro lavoro di allestire una squadra che possa divertire gli appassionati e attirare allo stadio sempre più tifosi e amici dell’hockey. La squadra sta prendendo sempre più forma e noi continueremo a darci da fare, nelle prossime settimane, per arrivare pronti agli appuntamenti precampionato che sono ormai dietro l’angolo. Posso annunciare che l’allenatore sarà a Cortina alla fine di agosto e già dai primi giorni di settembre inizieranno gli allenamenti sul ghiaccio».

E se la Sportivi Ghiaccio Cortina ha ben chiaro cosa dovranno fare i suoi, Siddall dalla sua può offrire l’esperienza maturata nelle leghe universitarie e soprattutto in ECHL, senza dimenticare una parte di stagione 2011-2012 passata in Europa, a Zagabria, nelle fila del Medvescak Zagreb. Già nei Victoria Salmon Kings, Siddall ritroverà a Cortina la vecchia conoscenza Ryan Dingle, mentre per salutare l’altro ex compagno di squadra Rob Hennigar dovrà salire fino a Schwenningen, in Germania.

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*