Un nuovo ampezzano in casa Hafro:arriva a Cortina Ricards Birzins

«Siamo contenti di poter dare questo annuncio», ha detto il presidente della Sportivi Ghiaccio Cortina Lorenzo Lacedelli, all’indomani della netta vittoria del Cortina contro il Valpusteria; «uno dei nostri sponsor, che è rimasto molto soddisfatto da quanto è stato fatto fino a oggi da Clayton Beddoes e da tutti i ragazzi, si è proposto di coprire i costi per l’acquisto di un nuovo giocatore, costi a cui la società non sarebbe stata in grado di far fronte autonomamente. A questo punto, d’accordo con l’allenatore, abbiamo deciso di firmare il contratto con questo giovane ragazzo lettone. Dalle informazioni che abbiamo raccolto siamo sicuri che Birzins sarà un elemento che si inserirà nel modo migliore all’interno dello spogliatoio e darà un contributo importante non solo in difesa ma a tutta la squadra».

 «A questo punto della stagione», continua Lacedelli, «dobbiamo mettere in conto anche eventuali infortuni, che purtroppo sono sempre dietro l’angolo. Di fronte alla possibilità di ingaggiare un giocatore l’allenatore Beddoes ha quindi optato per un difensore, in virtù dell’impostazione difensiva che ha dato fin da subito al gioco della squadra, basato su rapide ripartenze».

Birzins arriverà a Cortina nella serata odierna: «Siamo d’accordo che nelle prime due settimane Birzins potrà dimostrare la sua bravura e il suo impegno» dice ancora Lacedelli. «All’inizio del campionato ci eravamo posti, fra gli altri, due importanti obiettivi: il primo era quello di contenere le spese (e l’arrivo di Birzins non peserà sulle casse societarie, visto l’interessamento in questo senso di uno dei nostri sponsor), e il secondo era quello di valorizzare i nostri giovani locali. Nemmeno questo secondo obiettivo verrà disatteso perché i sei ragazzi potranno ancora giocare e dimostrare di saper fare bene, come d’altra parte hanno fatto fino a oggi, e quindi la società continuerà la politica portata avanti fino a oggi. Anche ieri sera, contro il Valpusteria, abbiamo giocato a quattro linee».

Birzins, classe 1989, proviene da Riga, la capitale della Lettonia. Ha esordito nella stagione 2005/2006 con la squadra della capitale, nel campionato lettone, e ha poi disputato due mondiali Under 18 con la sua nazionale. Ha giocato poi nei campionati bielorusso, kazaco e norvegese, totalizzando un discreto numero di punti. Qui le sue statistiche complete:http://www.eliteprospects.com/player.php?player=28750.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*