L’ Under 19 mette la Quinta .

091017 Rittner Buam "U19" 3 - Hafro Cortina "U19" 4

– HAFROBOYZ –
.recap
Rittner Buam U19 3
Hafro Cortina Hockey 4
Continua la serie di vittorie la truppa di coach De Bettin.
Oggi pomeriggio a Collalbo, sull’altopiano di Renon , i nostri giovani inanellano il 5° successo su 5 partite .
Partita combattuta , dura e spettacolare con un finale da cardiopalma .
Partono subito a razzo i biancocelesti e il primo gol arriva dopo soli 98s , la firma è di Giacomo Pompanin.
Pare essere il preludio di un pomeriggio relativamente agevole per i nostri , ma pur governando buona parte del primo intensissimo primo dritel , a poco più di un minuto dalla sirena arriva il pareggio dei Buam con Kevin Fink in PowerPlay.
La frazione di mezzo si apre immediatamente con la marcatura di Noah Zardini Lacedelli che riconsegna alla sua squadra un nuovo vantaggio . Neanche il tempo di esultare ed i Buam ritrovano il pareggio con Manuel Ohler. 
Fatto spiacevole verso il termine, quando un arbitro accidentalmente viene colpito e si accascia sul ghiaccio dolorante . soccorso immediamente viene prima accompagnato fuori dal campo e durante la pausa al pronto intervento per accertamenti.
Nel terzo tempo , inizia ad affiorare gradualmente un po’ di stanchezza da ambo le parti , il gioco si fa meno duro e più scorrevole , ma non mancano di certo le emozioni.
Francesco Taufer al 4,24 riporta i suoi avanti con un gran diagonale sotto l’incrocio e nel proseguio gli ampezzani amministrano il minimo vantaggio, subendo solo a tratti l’avversario . 
Ma a 3 minunti dal termine, quando la missione sembrava compiuta , fallo ingenuo in attacco di Bravin e biancocelsti costretti a giocare in 4 nel momento più delicato della sfida .
Un giro completo di lancette e dalla blù , la violenta bordata di Lang riconsegna la parità e profuma di beffa ,ma sopratutto suscita il mea culpa tra le file biancocelesti
Non bastasse per i deboli di cuore , dopo un minuto i locali vanno vicinissimi al vamtaggio colpendo la traversa con un tiro dalla distanza, ma dalla stessa azione nasce il break dei nostri ,che spingono come un ariete verso la porta di Gasser e con determinazione riescono a portare il puck in fondo al sacco per la vittoria finale .
L ‘esecutore è Nicolò Bravin che si fa cosi ampiamente perdonare per la penalità subita nei minuti finali .

BRAVII RAGAZZI !!!!

#hafroboyz #pompa87 #noah46 #tauf44 #bravin22