Congratulazioni e bentornato: Ryan Dingle all’Hafro Cortina anche nella prossima stagione

 

2013_08_03Dingle2
Ryan Dingle con la moglie Sophie Black


2013_08_03_Dingle3
Ryan Dingle con la moglie Sophie Black; i neosposi con, da sinistra, Francesco Adami, Andrea Moser, Christian Menardi e Giorgio De Bettin, volati negli Stati Uniti per partecipare al matrimonio

 

L’annuncio ufficiale arriva nel giorno del suo matrimonio con Sophie Black: Ryan Dingle vestirà la maglia dell’Hafro Cortina anche per la prossima stagione.

«Prima di tutto, a nome mio e di tutta la Sportivi Ghiaccio», dice il presidente della società ampezzana Luca Dell’Osta, «rivolgo a Ryan e a Sophie le congratulazioni per il loro matrimonio e auguro che possano vivere questa giornata nel modo migliore. In secondo luogo, do il bentornato a Dingle, che per il terzo anno di seguito sarà dei nostri. Siamo veramente soddisfatti che abbia accettato la nostra proposta di ritornare a Cortina e sono certo che la soddisfazione sia condivisa anche dai numerosi tifosi che hanno potuto conoscere Dingle, negli ultimi due campionati, e apprezzarne le qualità tecniche, la voglia di fare, lo spendersi per la squadra fino all’ultimo secondo di gioco, il grande lavoro svolto sul ghiaccio durante le partite e gli allenamenti. Dingle è un valore aggiunto per il nostro team e non vediamo l’ora che arrivi a Cortina».

Nato negli Stati Uniti, in Colorado, nel 1984, dopo tre stagioni nella Unites States Hockey League, e altre tre nella lega universitaria NCAA, nel 2007 Dingle passa in AHL con i Portland Pirates, con i quali giocherà anche l’anno successivo, dopo una parentesi in ECHL con gli Augusta Lynx. Nella stagione 2008/2009 veste, sempre in AHL, la casacca degli Iowa Chops, mentre nel 2009/2010 è la volta degli Adirondack Phantoms. Ancora una stagione in ECHL con i Victoria Salmon Kings, nel 2010/2011, e poi l’arrivo in Italia alla corte di Stefan Mair, nel 2011, dove Dingle mette a referto 21 gol e 13 assist in 41 partite e vince la Coppa Italia. L’anno successivo Dingle è di nuovo in Italia, questa volta agli ordini di Clayton Beddoes, e in 40 partite mette a segno 15 gol e 24 assist. Da settembre sarà nuovamente a Cortina per la terza stagione in Italia.

 

Qui le statistiche complete: http://www.eliteprospects.com/player.php?player=12379

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*