Black November .

281117 EHC LUSTENAU 5 - HAFRO CORTINA 3

– RECAP –
281117
EHC Lustenau 5 – Hafro Cortina Hockey 3
Senza Zandonella , Caletti e Ciccarello i Nostri disputano un gran primo tempo.dominando il ghiaccio , regalano il secondo agli avversari , nel terzo drittel ci provano ma le energie si esauriscono lentamente sotto i colpi del mattatore della serata Jan Stansny e il mese di Novembre si conclude con un altra sconfitta. 
“Il Cortina per due volte avanti ma poi la squadra di casa dell’EHC Lustenau prende il largo alla distanza e conquista il match per 5:3 nell’unica partita giocata martedì nella AHL. Protagonista assoluto della competizione Yan Stastny che grazie alle sue quattro reti ha regalato tre punti d’oro alla formazione del Vorarlberg. Con questo successo il Lustenau si avvicina nuovamente alla zona playoff.
Nella prima parte del primo tempo il Cortina gioca all’attacco ma il portiere del Lustenau, il finlandese Mikko Rämö, compie alcune parate decisive che evitano dei sicuri goal sul conto degli ospiti. Al 19′ arriva la prima rete della serata: Diego Iori porta in vantaggio i veneti grazie al powerplay. Sotto di una rete il Lustenau gioca con intensità all’inizio della seconda frazione. I “Leoni” di casa ci mettono tanta pressione per il pareggio e questo arriva ad opera di Yan Stastny che approfitta della prima penalità della gara sul conto degli ampezzani per insaccare il pareggio in situazione di powerplay. La gara diventa sempre più emozionante. La squadra cortinese ritorna in goal, a metà gara, con Riley Brace che non perdona gli austriaci dopo un errore di quest’ultimi nella loro zona difensiva. Ma il Lustenau non si fa intimidire e trova, quattro minuti dopo, la rete del nuovo pareggio (2:2) con un sempre pronto Stastny. All’inizio del terzo periodo il Lustenau sorpassa per la prima volta gli avversari grazie ancora ad un assolo di Stastny che festeggia il suo hatrick dopo gli assist di Philipp Koczera e Philipp Putnik. Il Cortina si riporta in partita 40 secondi più tardi con la rete di Francesco De Biasio che vale il temporaneo 3:3. La gara rimane in bilico con le occasioni che fioccano sul conto di ambo le squadre. Poi arriva la quarte rete dei padroni di casa che si riportano in vantaggio con Philipp Winzig (49.) Poi Stastny fissa il definitivo 5:3 al 53′ per la sua quarta rete. La squadra austriaca si trova a due punti dalla zona playoff”
credits : Alps Hockey League