Tutto da rifare .

Game 2 - Semifinal 220317 Hafro Cortina 2 - Rittner Buam 5

RECAP
Playoff – Semifinale – Gara 2
Hafro Cortina Hockey 2
Rittner Buam 5

Al iniziale “break” degli ampezzani in terra altoatesina , rispondono ieri sera i Buam alla stessa maniera riportando la serie in parità.
Gli oltre 1000 dell’Olimpico , scalpitano , scaldano e colorano la serata di biancoceleste fino alla sirena . dimostrando incondizionato affetto e fiducia verso in gruppo che sta dando tantissimo in termini di emozioni all’intero paese e oltre.
i ragazzi di Coach Omiccioli (sempre senza Nicola Fontanive e Ronny De Zanna) iniziano la partita nel peggiori dei modi .Palesemente nervosi e succubi del peso della responsabilità . dopo appena 40 secondi di gioco gli ampezzani vanno sotto : -Oscar Ahlströhm trova la rete del vantaggio altoatesino dopo una dormita generale della formazione di casa .
I primi minuti sono tutti a favore degli ospiti che sfiorano il raddoppio ,ma in qualche modo gli ampezzani resistono. Poi minuto dopo minuto il Cortina riesce a limitare i danni ed al 13′ trova il pareggio in PowerPlay. Tiro dalla blu di Tanner Burton che sbatte sulla balaustra dietro la porta di Patrick Killen. Il disco poi ritorna giocabile per Zachary Torquato che quasi a porta vuota insacca il goal del pareggio (1:1). Dopo la rete del pari la gara è più equilibrata ed il primo tempo non riserva altre marcature. Nella ripresa altra falsa partenza del Cortina. Il Renon insiste fin dalle prime battute e poi trova il vantaggio al 22′. Il Cortina tentenna ripetutamente nella stessa azione ed Alex Frei regala il raddoppio alla sua squadra. Il Renon capisce che il Cortina non è quello di sabato. In 4 contro 4, esattamente 102 secondi dopo l’ultima marcatura, arriva la terza rete dei Buam ad opera di Tommaso Traversa. I Campioni d’Italia insistono. Simon Kostner colpisce il palo e prima di metà gara allungano ulteriormente con Alex Frei in superiorità. Coach Drew Omicioli chiama timeout per far riprendere la sua squadra in grave difficoltà. Il Cortina in qualche maniera si ristabilisce in difesa e poi ritorna a giocare. In powerplay al 32′ Caletti, ben imbeccato da Riley Brace, dimezza lo svantaggio. Poi altra penalità per il Renon: il coach Lehtonen chiama timeout. Il Cortina sfiora per due volte il terzo goal ma il Renon riesce a bloccare il powerplay ampezzano. Si va al secondo intervallo con il Renon avanti per 4:2. Il Cortina inizia in inferiorità il terzo tempo ma non prende il goal. Poi c’è un episodio dubbio: un tiro di Roland Hofer colpisce la traversa. Goal, non goal. Gli arbitrano non convalidano dopo la visione dell’Istant Teplay. La formazione di casa cerca di recuperare lo svantaggio ma il Renon è efficace in difesa. Con il passare dei minuti la spinta offensiva dei padroni di casa finisce ed il Renon trova la quinta rete con una bella azione di Oscar Ahlströhm. Questo goal segna la fine di Gara 2,con i padroni di casa non riescono più a recuperare. Il Renon vince per 5:2 e pareggia la serie in trasferta. Per l’ottava volta di fila i Rittner Buam espugnano l’Olimpico.
credit . Sky Alps Hockey League