Si voleva la vittoria , è stato un trionfo.

Hafro Cortina 8 - HC Gardena 2

GAME RECAP
040117
Sportivi Ghiaccio Cortina 8 – Hockey Club Gherdëina – Gardena 2

Il Cortina deve  difendere il suo primato nel Girone A di qualificazione dall’assalto del Gherdeina in una sfida diretta.
Ore 20,30 Stadio Olimpico del Ghiaccio , giù il “puck” a centro pista  , si inizia .

Il primo tempo è equilibrato e privo di grandissime emozioni . 

Gli Ampezzzani cercano la rete durante un primo Powerplay ma trovano gli ospiti pronti e attenti . Successivamente Le Furie passano in vantaggio al termine di un doppio powerplay con un tiro dalla distanza di Benjamin Bregenzer. Ma appena 50 secondi dopo il Cortina pareggia , sempre con l’uomo in più Riley Brace fa tutto da solo partendo dal suo terzo , serve un disco d’oro a Zachary Torquato che segna a porta sguarnita.
Il primo drittel si conclude sul pari . Nel secondo tempo il Gherdeina parte bene ed attacca ma Marco De Filippo è insuperabile. I ladini sembrano vicini al vantaggio ma un gran goal di Francesco Bombo Adami cambia, a metà partita, il volto del match.
Da questo momento i Nostri accelerano e mandano ko gli avversari con tre goal tutti in Powerplay:
Riley Brace realizza l’allungo del Cortina con una sassata al volo, Zachary Torquato da distanza ravvicinata con un tocco alla “Bruno Baseotto” e Francesco De Biasio dalla blu superano Vallini per il 5:1 , finale di seconda frazione .
All’inizio del terzo tempo il Gherdeina cambia il portiere ,entra il backup Martin Rabanser. Ancora diverse penalità ma il Cortina continua la sua marcia trionfante . Anche il “Duca” Nicola Fontanive partecipa alla sagra del gol , mancano solo l’ ” HAT TRICK ” di Zachary Torquato e il 10° gol stagionale di Andrea Moser Dreo per il sontuoso successo dei padroni di casa
Derek Eastman chiude le reti della serata in doppio powerplay. Il Cortina vince 8:2 e si conferma al primo posto del Girone di Qualificazione Gruppo A. Il Gherdeina perde la prima partita dopo 8 successi consecutivi.