Olimpico violato , l’obiettivo si allontana .

Sportivi Ghiaccio Cortina - Hockey Club Gherdëina - Gardena

GAME RECAP 170117
 5 (OT)
Il Cortina spreca la grande occasione di agganciare il VEU Feldkirch nel match casalingo di ieri sera.
Gli ospiti del Gardena vincono all’Overtime una partita molto equilibrata e finiscono la loro Stagione Regolare con il sesto successo consecutivo .
Primo tempo a a velocità ridotta , Furie Rosse attente e accorte e Cortina impreciso e nervoso .
Nella seconda frazione dopo una clamorosa traversa e successivo gol mancato da Nicola Fontanive , Josef Straka firma il vantaggio ladino.(01,20)
I ragazzi di Drew Omicioli subiscono il colpo ma prontamente si ricompattano ed iniziano a macinare gioco sopratutto con la prima linea . Sono proprio ,in ordine cronologico, Zack Torquato(04,05) , Riley Brace (04,40) e Francesco Bombo Adami (07,54) nel giro di 4 minuti a sovvertire il risultato .
La strada per la squadra di casa sembra essere in discesa , ma
la truppa di Patrice Lefebvre è tosta e determinata e su uno svarione della difesa ampezzana e disattenzione del estremo Marco De Filippo , accorcia con Benjamin Kostner.(09,31)
Il match è apertissimo , il secondo drittel scorre divertendo il pubblico e si conclude con il minimo vantaggio per i padroni di casa.
Il Power Play biancoceleste latita mentre quello gardenese alla seconda occasione colpisce , tiro dalla blu di Brendan Ellis e il pareggio e cosa fatta.
Mancano 6 min al termine , il Cortina non ci sta ma il Gardena risponde colpo su colpo .A 4 dal termine la pressione ampezzana si concretizza Torquato inventa , Tobias Brighenti serve e Patrick Rizzo al volo insacca (16,05), tutto molto bello……per essere vero , altra disattenzione difensiva disco sulla stecca di Ivan Demetz e le Furie tornano in parità (17,45)
Ad un minuto dal termine Riley Brace aggancia Eastman nell angolo offensivo , penalità che complica la vita ai compagni che devono giocare anche la parte inizlale di OverTime con l’uomo in meno.
Sventato il rischio , gli Scoiattoli si rendono più pericolosi ma un po’ l’imprecisione e molto la bravura di Vallini tengono in gioco i rossoblu che a 2 dal termine trovano il gol della vittoria ancora con Benjamin Kostner .