COMUNICATO STAMPA DELLA SPORTIVI GHIACCIO CORTINA

Grande preoccupazione alla S.G. CORTINA.

La preoccupazione nasce dal fatto che il Sindaco Franceschi ha comunicato di volersi dimettere.

….”non entro nel merito della scelta del Sindaco che ovviamente è sua personale, ma di certo il “vuoto politico” che ci sarà non ci lascia per nulla tranquilli, …dice Lacedelli….

Se il Sindaco si dimette e con lui inevitabilmente la Giunta, mancherà l’interlocutore con cui rapportarsi alla ricerca di quella sensibilità nel trovare soluzioni politiche alle problematiche di una Associazione come l’Hockey Cortina. Rimane anche da capire in seno alla SEAM cosa avverrà, visto che sono tutti soggetti nominati direttamente dal Sindaco stesso.
Non è dato sapere in che tempi il “Commissario” che sarà nominato possa essere operativo. In particolare, su questioni come i Bandi, che pur essendo di carattere ordinario sono iter obbiettivamente complicati, è fondamentale che vengano pubblicati in tempo utile, per consentire l’ attività e la sopravvivenza stessa delle associazioni paesane.
E’ a tutti noto quanti problemi ci sono stati nel recente passato e quanta ansia hanno generato queste procedure così macchinose.

….ci siamo appena iscritti al Campionato AHL – transfrontaliero anche per dare il nostro contributo per promozionare i Mondiali di sci del 2021 in Austria e Slovenia, visto che saremo molto presenti sui “media” di quei paesi….. ma siamo di nuovo al punto di non aver certezza sulla struttura Stadio e anche sui bandi di carattere economico, che sono entrambe vitali per la nostra attività….. Speriamo di avere la possibilità di confrontarci con il Sindaco al più presto,…. dice sempre Lacedelli,….è da aprile che abbiamo portato alla sua attenzione alcuni progetti e questioni che avremmo voluto fossero condivise dall’amministrazione, ma ora siamo un po’ spiazzati non avendo ricevuto risposte, perché lui stesso e la Giunta non ci hanno mai negato il dialogo e la condivisione, sino ad ora…..

Le società Italiane e la Federazione hanno trovato faticosamente una soluzione con un nuovo campionato, che sicuramente sarà molto più interessante, peccato che l’entusiasmo che ne deriva, venga ora vissuto come motivo di angoscia.
Gli impegni presi con la nuova organizzazione sono così precisi e pressanti, che qualcuno dovrà dare alla Sportivi Ghiaccio qualche certezza per proseguire questa avventura stimolante.